Ottimizzazione dei contenuti sui motori di ricerca a Palermo

eXceed

Ottimizzazione dei contenuti sui motori di ricerca

Affida a noi la tua strategia SEO e SEM

Posizionamento ideale sui motori di ricerca

Per migliorare la visibilità di un sito web è necessario eseguire diverse attività di ottimizzazione sui motori di ricerca mirate a migliorarne il posizionamento nei risultati organici e non, di Google e dei principali motori di ricerca.
Tra le varie strategie, le più conosciute sono le attività di SEO e SEM.
Entrambe tendono a migliorare la visibilità e ad aumentare il traffico del sito web.
Il SEO, in particolare, si basa sulla scelta di diversi elementi, quali keyword appropriate, un layout, una user experience, su misura per il proprio target di riferimento.

In sintesi, il processo di ottimizzazione prevede almeno tre attività:
Prima fra tutte, è proprio la fase di ottimizzazione tecnica, la quale consente ai motori di ricerca di accedere al tuo sito web e di indicizzare correttamente le sue pagine, attraverso un linguaggio specifico di tag e microdati, che semplificano la lettura di una pagina web da parte dei motori di ricerca.
Di pari importanza sono i contenuti del tuo sito web, i quali dovranno essere comprensibili e dovranno rispettare i criteri di ricerca, fornendo risposte valide alle domande degli utenti.

In tal modo, oltre agli utenti stessi anche i motori di ricerca apprezzeranno il tuo sito web e le sue pagine.
Per esempio, se un utente cerca su Google sito web a Palermo oppure sito web Palermo deve trovare un risultato che soddisfi la sua ricerca.
Se in risposta alla sua ricerca, il risultato sarà un sito di vendita di immobili, allora il sito non sarà mai ottimizzato, poiché offre risultati non idonei alla ricerca degli utenti.

ottimizzazione motore di ricerca a Palermo

La terza attività, sarà quella di promuovere contenuti pensati appositamente per essere condivisi dagli utenti su altre piattaforme.
Per esempio, se vendi prodotti online, il dropshipping è una valida soluzione per poter promuovere il tuo sito web su altri siti.
In tal modo, il tuo sito web sarà citato da altri siti web, comunicando a Google, inevitabilmente, che il tuo è un sito web di qualità.
Oppure, se hai un blog che racconta e presenta i tuoi prodotti rimandando, tramite uno o più link, alla tua piattaforma e-commerce, Google riconoscerà il tuo sito web e ne migliorerà la posizione.

Per portare avanti un’efficace attività di SEO è possibile utilizzare diversi strumenti, alcuni anche a pagamento.
A tal proposito Google offre numerose possibilità per raggiungere ottimi risultati di visibilità. Per esempio, Google Analytics, ideale per ottenere dettagliate statistiche sulle visite sul proprio sito web offrendo così la possibilità di poter migliorare aspetti del sito che non funzionano.
Qualsiasi strumento di ottimizzazione si decide di utilizzare, è necessario, però, rivolgersi a un team di professionisti che possano garantirti ottimi risultati monetizzabili.

L’ottimizzazione dei motori di ricerca è un lavoro lungo e complesso ma va fatto

Affidati ad un consulente SEO specializzato in SEO & SEM che curerà l’indicizzazione e il posizionamento SERP ottimale.
L’ottimizzazione e l’indicizzazione di un sito web pratica che può comportare pochi rischi, infatti è opportuno affidarsi ad esperto SEO e SEM Specialist che può scongiurare eventuali cadute nel baratro, come la tanto temuta Google Penalty.

La differenza tra indicizzazione e posizionamento di un sito web su Google

Nella SEO, spesso, si fa confusione nel parlare di indicizzazione e posizionamento, il loro significato viene scambiato o addirittura, si pensa che sia la stessa cosa, ma in realtà non è così.

Che cos’è l’indicizzazione?

Con il termine “indicizzazione” di un sito web ( o di una pagina web) si indica il modo con il quale il motore di ricerca (nel nostro caso Google), vede ed inserisce nel proprio indice di ricerca il tuo sito web o la tua pagina.

Come indicizzare un sito web o una pagina web su Google?

Il più delle volte le pagine relative ai siti internet vengono indicizzate in automatico tramite il “crawling” di Google.
Attraverso il crawling, il motore di ricerca, scansiona l’intero sito internet e scopre i nuovi contenuti da indicizzare.

Spesso, alcune pagine di un sito internet, non vengono indicizzate dal motore di ricerca ma per ovviare a ciò, o per accelerare il processo di indicizzazione delle pagine web, basta segnalare a Google tramite lo strumento “Google Console” la presenza dei nostri contenuti attraverso una sitemap, un file XML dove viene specificata la struttura del sito internet, le pagine e tutti i link relativi al sito stesso, comunemente chiamata anche “Mappa del sito”.
Tramite l’ausilio dello strumento “Search Console” vi sarà possibile monitorare costantemente l’indicizzazione delle pagine relative al tuo sito internet.

Come faccio a sapere se una pagina è indicizzata?

Nulla di più semplice, basta copiare il link della pagina che bisogna verificare ed incollarlo nella ricerca di Google, se il motore di ricerca restituisce delle pagine, allora, la pagina web in questione si trova all’interno dell’indice del motore di ricerca, di conseguenza è indicizzata su Google.

Come faccio a verificare se il sito internet è indicizzato su Google?

Per fare ciò, possiamo utilizzare la funzione “site”.
Basta digitare su Google il comando “site:ilmiositoweb”.
Ad esempio, se volessimo visualizzare tutte le pagine indicizzate del sito web exceed, basterà digitare su google site:exceedsrl.com, Il motore di ricerca mostrerà tutte le pagine del sito web exceed che si trovano all’interno dell’indice del motore di ricerca stesso.

In quante fasi Google analizza e successivamente posiziona un sito web e quali sono ?

Il motore di ricerca suddivide il suo lavoro in tre fasi:

  • Crawling: Il crawler scansiona tutte le pagine del sito web, esso può essere agevolato con una buona architettura strutturale relativa al sito web e delle direttive, come la sitemap ed il file robots.txt;
  • Indexing: Inserimento delle pagine di un sito web nell’indice del motore di ricerca;
  • Ranking: individuazione e posizionamento delle relative keyword.

Che cos’è il posizionamento?

Il posizionamento di un contenuto web, a differenza dell’indicizzazione, è un’insieme di procedure che andranno a definire ed a migliorare la struttura stessa della pagina.
Dopo aver indicizzato una pagina con una o più parole chiave, bisognerà concentrarsi nell’ottimizzazione dei contenuti in quanto il motore di ricerca attribuirà un punteggio sulla base di questi criteri, mediante queste valutazioni verrà determinata la posizione del tuo sito web, relativamente alla keyword a te assegnata sul motore di ricerca.

Indicizzazione e posizionamento di un sito web o di un portale e-commerce

Non basta prendere il tuo sito web e metterlo li dopo una realizzazione lunga e faticosa, il tuo sito web va trovato e questo è un lavoro che spetta ai motori di ricerca, l’indicizzazione sta nel facilitare loro il lavoro.

Come ormai è risaputo un sito web o un sito e-commerce è composto nel buon 90% da codice, questo codice è composto al 100% da lettere, numeri e caratteri speciali, i motori di ricerca (come Google) vanno a scansionare minuziosamente il contenuto del sito web andando alla ricerca di quelle parole che spiccano per significato.

Se l’utente ad esempio cerca “siti web a Palermo” il motore di ricerca di turno andrà ad analizzare le sue conoscenze sperando di trovare questa parola, il nostro lavoro sta nel inserire tutte parole chiavi in modo che lo stesso motore trovi il tuo sito web e lo trovi prima di tutti gli altri per cui la parola chiave di nostro interesse sarà appunto “siti web a Palermo”.

Ma l’indicizzazione ed il posizionamento di un sito internet non si limita solamente a questo, va a targettizzare singolarmente punto per punto ogni parte del sito web che meriti interesse: immagini, link, collegamenti vari, parole chiavi, titoli e chi più ne ha più ne metta, sia dalla parte frontend che dalla parte backend.

Inoltre fa parte dell’indicizzazione e dell’ottimizzazione anche l’accessibilità e l’usabilità del sito stesso, infatti per funzionare bene e per essere preso in seria considerazione da Google il tuo sito web dovrà rispettare determinati requisiti come quantitativi di testo, numero e peso delle immagini, adattabilità ai diversi device e tanto altro.

In conclusione

Come abbiamo spiegato in questa pagina, la differenza tra indicizzazione e posizionamento sui motori di ricerca è abissale, sono due cose completamente diverse.
L’indicizzazione di un sito web è di vitale importanza al fine di avere un futuro posizionamento sul motore di ricerca, mentre, il posizionamento delle varie keyword a differenza dell’indicizzazione è un lavoro che richiede molto più tempo, un lavoro che può richiedere mesi prima di vedere risultati tangibili.
Scopriamo assieme come funziona nello specifico la SEO all’interno del nostro articolo “I pilastri della SEO”, dove trattiamo in maniera approfondita quelli che sono i tre punti cardini di una corretta Search Engine Optimizer, ovvero le tre fasi nella quale essa si va a strutturare, ovvero: SEO On-site, SEO On-Page e SEO Off-Site.

Affidati a noi di eXceed! Siamo una web agency a Palermo che si occupa di ottimizzazione di contenuti sui motori di ricerca a Palermo sita in Via Gaetano Daita 15, di fianco al teatro Politeama.